Associazione
ilnostroverdi
aspettando2013
Il bicentenario
progetti
aspettando il 2015
photo
press
diccilatua
AMICI
link
contatti
  • Copyright 2010 ©
  • Design Gi.Ti.erre Parma

CHI SIAMOLE OPERE , I PERSONAGGI, I NOMISCOPISIMBOLI e LOGOSTATUTO

 

Le finalità dell'Associazione sono:

- diffondere e favorire l'amore per la musica lirica e il melodramma italiano, con particolare riguardo alle opere e alle musiche del Maestro Giuseppe Verdi; - promuovere iniziative in collaborazione con altre Istituzioni e Associazioni a livello nazionale ed internazionale volte all'approfondimento delle opere e della figura di Giuseppe Verdi, in particolare con l'Amministrazione Provinciale di Piacenza che dal 1889 al 1890 l'ha avuto come Consigliere e che per questo motivo a tutt'oggi la Sala del Consiglio è a lui intitolata;

- sensibilizzare fra i giovani e il mondo della scuola le 27 opere di Verdi, attraverso specifiche attività, elargendo borse di studio;

- festeggiare nel nome di Giuseppe Verdi i 150 anni dell'Unità d'Italia che ricorreranno nel 2011;

- celebrare nel 2013 i 200 anni della nascita di Giuseppe Fortunino Francesco Verdi, nato il 10 ottobre 1813 a Roncole Verdi di Busseto;

- collaborare con il Festival di Bayreuth per le celebrazioni del bicentenario della nascita di Wagner che cade nello stesso anno della nascita di Verdi;

- valorizzare i luoghi piacentini del Maestro: la dimora "Villa Sant'Agata" oggi in parte anche Museo e l'Ospedale di Villanova sull'Arda, espressione della generosa attività di beneficenza che Verdi ha sempre portato avanti;

- organizzare serate di solidarietà per reperire i fondi necessari volti ad aiutare persone ed Enti bisognosi e per sostenere e promuovere attività sociali e filantropiche;

- ricordare, attraverso manifestazioni "al femminile", Giuseppina Strepponi, seconda moglie del Maestro, dotata di talento e sensibilità non comuni, che ha accompagnato intelligentemente Verdi nella maturità creativa standogli amorevolmente accanto a Villa Sant'Agata;

- organizzare un evento culturale da presentare nell'ambito di Milano Expo 2015 in sintonia con le sue tematiche;

- promuovere e finanziare iniziative di carattere culturale quali: convegni, seminari, pubblicazioni, ricerche e stages idonei al raggiungimento degli scopi dell'Associazione.