Il bicentenario
aspettando il 2015
AMICI
  • Copyright 2008 ©
  • Design Gi.Ti.erre Parma

OVER A ROCCABIANCA ARTURO CONTRO CLEOFONTEA CENA CON TOSCANINI

 

Aung San Suu Kyi Primo Ministro della Birmania
e premio Nobel per la Pace è
Presidente onorario delle Verdissime.com

Le figure grandi non si dimenticano, e sicuramente Aung San Suu Kyi, primo Ministro della Birmania e premio Nobel per la Pace è una di quelle. Come Verdissime.com ci aveva conquistate, quando al Teatro Regio di Parma in occasione del Festival Verdi 2013 aveva espresso pubblicamente la sua passione per la musica ed in particolare per il nostro Maestro. La ricordiamo che quasi con atteggiamento devoto aveva ascoltato la Messa da requiem diretta da Daniele Gatti. E così quando una nostra socia, Maria CristinaPiazza-Preziosilla de La forza del destino- mi ha riferito che avrebbe fatto parte della delegazione italiana da Lei ricevuta in Birmania, ho pensato di portare in dono il simbolo della nostra associazione: la spilla ideata da Giulio Manfredi, che simboleggia il profilo femminile intrecciato con la “V” di Verdi e la nota musicale, formando nell’insieme un fiore.
Con questo nostro gesto vogliamo darLe un segno di quanto è forte l’ammirazione nei suoi confronti e per quello che rappresenta, sottolineando in particolare, questa Sua spiccata passione verdiana…Non vorremmo spingerci troppo avanti, ma vorremmo farLe una richiesta, collegandoci al fatto che Lei è cittadina onoraria di Parma. Le chiediamo se ci fa l’onore di diventare Presidente Onorario delle Verdissime.com. Un’idea nata anche dal fatto che la Sua vita, trascorsa a combattere con tenacia le ingiustizie per la conquista della libertà nella sua patria, tanto assomiglia a quella di un’”eroina” del nostro Verdi”.
Quella spilla si accompagnava ad una precisa richiesta, quella di diventare presidente onoraria dell’associazione, Le è stato chiesto in una lettera che illustrava nel contempo le iniziative che coniugano nel contempo la diffusione della musica di Verdi, il coinvolgimento dei giovani e la beneficienza.
 «La "Signora" come la chiamano i Birmani ci ha accolto nella sua residenza di Naipyitaw, la nuova capitale amministrativa della Birmania. – racconta Maria Cristina Piazza. Per la prima volta ha aperto la sua casa e l'ha fatto per noi alcuni giorni fa nel primo mese che segna per lo stato del Myamar, il secondo anno di democrazia.  Dopo aver consumato insieme a lei un cibo delizioso le consegniamo i doni e tra questi la spilla delle Verdissime.com, che vuole Le venga appuntata subito al petto! Le illustro chi siamo, dicendole anche, con voce emozionata, che saremmo onorate di averla Presidente onoraria della nostra associazione!  E lei in modo spontaneo, senza pensarci, ha accettato con entusiasmo.  La musica ha suggellato questo ‘accordo’: era un flauto che ha intonato "La Vergine degli Angeli". “È molto difficile” ha detto lei, mentre la commozione si faceva più forte sulle parole "e Ti protegga..... L’entusiasmo e la riconoscenza da parte della “Signora”, hanno avuto un preciso riscontro avendo chiesto di rendere pubblica l’amicizia con la delegazione guidata dalla Senatrice Albertina Soliani. E così oltre al nostro Tg nazionale che ha dedicato un ampio servizio all’incontro, anche i loro giornali ne hanno parlato.»  Come Presidente delle Verdissime.com non troviamo le parole per esprimere riconoscenza, gratitudine ed ammirazione e nel contempo il pensiero va alle iniziative che metteremo in campo pensando anche a lei.

Luciana Dallari
Presidente
Verdissime.com
(Leonora, Il trovatore)